MINI CHALLENGE.

MINI Challenge

Sui più celebri circuiti italiani, team e piloti si sfideranno con due diverse tipologie di vetture.

Le MINI JCW Challenge Pro e MINI JCW Challenge Lite torneranno ad essere protagoniste di sfide all’ultimo giro con le loro elevate prestazioni. 

 

Scopri il DNA e tutte le caratteristiche tecniche delle nostre auto. 

MINI John Cooper Works Challenge Lite

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE LITE.

Scheda tecnica MINI John Cooper Works Challenge Lite:

- Vettura Stradale MINI JCW F56.

- Motore 2.0 Twin Power Turbo (231 CV)

- Allestimento interno di sicurezza.

- Roll Bar certificato FIA.

- Cambio manuale 6M.

- Differenziale autobloccante meccanico.

- Scarico da competizione.

- Kit ammortizzatori anteriori e posteriori regolabili.

- Top mount anteriori con camber regolabile.

- Cerchi 17’’ BBS.

- Pastiglie e dischi freno racing.

- Splitter anteriore.

- Ala posteriore.

- Estrattori posteriori.

- Serbatoio di sicurezza omologato FIA.

MINI John Cooper Works Challenge Pro

MINI JOHN COOPER WORKS CHALLENGE PRO.

Scheda tecnica MINI John Cooper Works Challenge Pro:

- Vettura Stradale MINI JCW F56.

- Motore 2.0 Twin Power Turbo (circa 265 CV).

- Centralina Bosch Motorsport.

- Allestimento interno di sicurezza.

- Roll Bar certificato FIA.

- Dash Board con acquisizione dati.

- Cambio sequenziale 6M.

- Differenziale autobloccante meccanico.

- Frizione rinforzata.

- Volano alleggerito.

- Semiassi rinforzati.

- Scarico e catalizzatore racing.

- Ammortizzatori anteriori regolabili 2 vie.

- Ammortizzatori posteriori Regolabili 1 via.

- Top Mount anteriore con camber regolabile.

- Cerchi 17”.

- Pastiglie e dischi freno Racing.

- Splitter Anteriore.

- Ala Posteriore.

- Estrattori posteriori.

- Serbatoio di sicurezza omologato FIA