Insieme per ripartire

NOI CI SIAMO ANCHE A DISTANZA DI SICUREZZA.

Successivamente alla richiesta di sospensione, potrebbe essere addebitata una rata a fronte di effetti presentati all’incasso nelle settimane precedenti alla concessione della sospensione. Tali importi saranno prontamente rimborsati.

Nel rispetto dei DPCM e delle Ordinanze vigenti nella tua regione di appartenenza inerenti la mobilità e le indicazioni del Ministero della Salute per il contenimento del rischio di contagio da Covid-19 ti invitiamo a contattare la tua Concessionaria per concordare le possibili modalità di gestione del veicolo oggetto del tuo contratto in scadenza.

Il Contact Interaction Center di BMW Bank GmbH – Succursale Italiana è a tua disposizione. Potrai contattarci telefonicamente al numero +39 02.51610511 (da Lun a Ven dalle ore 8.30 alle ore 19.30) o via email al seguente indirizzo directbusiness@bmw.it per richiedere la dilazione di pagamento del valore residuo oppure a riscatti@bmw.it per altri aspetti relativi alla gestione finale del tuo contratto.

Ti ricordiamo inoltre che è a tua completa disposizione l'area clienti on line dove potrai gestire il tuo contratto finanziario in totale autonomia e riservatezza nonché consultare e richiedere, gratuitamente, tutti i documenti ad esso connessi. 

In relazione alla diffusione dell’epidemia da Covid-19 ed alle recenti misure emanate dal Governo a sostegno dell’economia, ti informiamo che BMW Bank si impegna a valutare le richieste dei Clienti nel pieno rispetto di quanto previsto dal Decreto Legge N° 18 Art.56 del 17/03/2020. Per informazioni è possibile quindi inviare la propria Richiesta Online.

La sospensione è valida dal momento in cui BMW Bank prende in carico la richiesta e dura fino al 30/09/2020. Il Cliente riprenderà a pagare dal mese di Ottobre 2020.

Le rate sospese verranno accodate dopo l’ultima rata prevista dal piano finanziario, mantenendo invariate le scadenze e gli importi di eventuali maxirate o riscatti, qualora presenti nel contratto.

Alla riattivazione del contratto, per finalità puramente amministrative, saranno emesse tutte le fatture relative alle rate sospese accodate e non pagate. Le stesse verranno addebitate con periodicità mensile e non in un’unica soluzione.

BMW Bank provvederà a confermare via mail la presa in carico della richiesta di sospensione e, a seguito di valutazione, l’eventuale accettazione della stessa.

Sì. È possibile riprendere i pagamenti prima del 30/09/2020, inviando formale richiesta all’indirizzo email amministrazione@bmw.it.

La situazione è in continua evoluzione e, ad oggi, non vi è la sospensione dal pagamento del tributo a livello nazionale ma è facoltà di ogni singola Regione stabilire e concedere un’eventuale proroga per il versamento.

Per i contratti di finanziamento denominati Select o con Maxirata finale, la scelta tra le opzioni contrattualmente previste andrà esercitata entro i termini originariamente pattuiti. 

Anche per i contratti di locazione finanziaria, la facoltà d’acquisto o di restituzione dovrà essere esercitata alla scadenza naturale del contratto.

La carta di circolazione ha una validità di 60 giorni a decorrere dalla data di fine locazione riportata sulla stessa.

Solo per le vetture aventi la carta di circolazione scaduta tra il 23 febbraio 2020 e il 15 maggio 2020, l’aggiornamento dovrà essere effettuato entro i 60 giorni a decorrere dal 15 maggio 2020.

Sì, puoi usufruire del servizio “Pick up & Delivery”. Ti invitiamo a contattare il tuo Centro MINI Service di fiducia per avere maggiori dettagli.

Tutti clienti, possessori di veicoli con pacchetti di manutenzione in scadenza temporale su Marzo, Aprile e Maggio che non hanno potuto portare il veicolo causa lockdown, avranno tempo di effettuare l’intervento entro il 31 Luglio 2020.

Se possiedi un veicolo MINI la cui garanzia legale di 24 mesi o la BEST 4 MINI scadevano nel periodo Marzo, Aprile o Maggio 2020 vengono entrambe estese sino al 31 Luglio 2020.

Nel mese di Maggio in collaborazione con la Rete di Centri Service, MINI Italia ha cercato di far riparare tutti i veicoli fermi presso la Rete; nel caso non fosse stato possibile la vettura sostitutiva è stata estesa sino al 5 Maggio.

Contatta il tuo Centro Service per verificare se la riparazione è terminata e nel caso concordare il ritiro e la restituzione del veicolo di cortesia. Se fosse necessario prolungare ancora il veicolo il Centro Service ne farà richiesta a MINI Italia.


Per ulteriori approfondimenti, Ti invitiamo a consultare le risposte alle domande più frequenti in merito ai provvedimenti economici assunti dal Governo per contrastare l’emergenza derivante dall’epidemia COVID-19 pubblicate sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze.